Spacciavano droga a bordo della propria auto: carabinieri arrestano 2 giovani

Spacciavano droga a bordo della propria auto: carabinieri arrestano 2 giovani

L’auto usata per spacciare è risultata anche priva di copertura assicurativa


GRUMO NEVANO – Erano intenti a spacciare droga a bordo della loro auto. Così sono stati sorpresi dai carabinieri della stazione di Grumo Nevano, 2 giovanissmi pregiudicati residenti nei comuni limitrofi.

I due sono:

Gaetano Pecoraro, 20enne residente a Casandrino in via Pasquale Beneduce. Il giovane è disoccupato e già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma nel comune di Casandrino.

Antonio Iorio, 24enne disoccupato residente a Sant’Antimo in via Roma

I due sono stati sorpresi dai militari dell’arma in Corso Garibaldi a bordo della propria auto, una Smart Fortwoo. A seguito di una perquisizione veicolare, i carabinieri hanno ritrovato all’interno del vano batteria, 2 “panetti” di hashish del peso complessivo di 194 grammi.

La droga e la vettura sono state sequestrate ed i due sono stati sottoposti al regime di arresti domiciliari presso le loro abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.

Da un ulteriore controllo, l’auto usata per spacciare la droga, è risultata anche priva di copertura assicurativa.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage