Stalking all’ex fidanzatina: 17enne fermato dalla polizia

Stalking all’ex fidanzatina: 17enne fermato dalla polizia

Tutto è cominciato quando i ragazzo, in preda alla rabbia, decise di dare fuoco alla macchina del padre della fidanzata


CASERTA – Stalking all’ex fidanzatina: 17enne fermato dalla polizia. Un amore malato quello che ha legato per mesi una coppia di 17enni di Caserta. Parliamo di un giovanissimo fidanzato accusato di numerosi episodi di violenza messi in atto nei confronti della sua fidanzatina coetanea.

Tutto è cominciato quando i ragazzo, in preda alla rabbia, decise di dare fuoco alla macchina del padre della fidanzata, circostanza in cui lo stesso 17enne face intendere la sua colpevolezza.

Poi sono cominciati gli inseguimenti e le aggressioni in strada, tutti confermati dalla presenza di testimoni. Terribile fu l’episodio che vide il 17enne imprecare e minacciare di morte la vittima mentre era dal parrucchiere.

Dopo questa serie di abusi perpetuati ai danni della ragazzina, il giudice per le indagini preliminari del tribunale dei minori di Napoli, Marina Ferrara ha disposto il fermo del 17enne. Attualmente l’indagato si trova ristretto in una comunità per minori.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME