Cadavere rinvenuto all’interno di una piscina: è di un ragazzo di 16 anni

Cadavere rinvenuto all’interno di una piscina: è di un ragazzo di 16 anni

Sul posto i sommozzatori per l’immersione per il recupero del corpo, in attesa di capire la dinamica del decesso


CASERTA –  Terribile tragedia a pochi chilometri dal centro di Caserta. E’ successo intorno alle ore 20.00 di questa sera nella frazione di Casola, a Caserta Vecchia: un corpo è stato rinvenuto all’interno di una piscina di una villa privata.

A rendere il tutto ancor più drammatico- come riporta edizionecaserta.it- è stata la scoperta dell’identità del cadavere: un ragazzino di soli 16 anni, originario della Nigeria e residente in un centro per rifugiati nel comune di Curti. Sul posto sono giunti immediatamente  i sanitari del 118, insieme ai vigili del fuoco ed una volante della polizia.

Sul posto i sommozzatori per l’immersione per il recupero del corpo, in attesa di capire la dinamica del decesso.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Tragedia in piscina nel napoletano: Mario a 17 anni muore mentre si allena