Choc a Napoli, agente si uccide con un colpo di pistola alla testa

Choc a Napoli, agente si uccide con un colpo di pistola alla testa

L’uomo si è recato in bagno dove ha compiuto il folle gesto


NAPOLI – Stamattina un agente della polizia postale di Napoli di 44 anni si è suicidato con la pistola d’ordinanza mentre era in servizio in via delle Repubbliche Marinare. La vittima si chiamava Antonio Rega e, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe andato in bagno dove successivamente ha deciso di togliersi la vita.