Detenuto muore in carcere: era vicino al clan Orlando di Marano

Detenuto muore in carcere: era vicino al clan Orlando di Marano

La salma è trasportata nell’obitorio del Policlinico


NAPOLI – Tragedia nel carcere di Secondigliano dove un detenuto è deceduto a causa di un malore. La vittima, un contiguo al clan orlando di Marano. L’uomo, Crescenzo Muoio era in carcere da diversi mesi ma nella notte ha accusato un malore, molto probabilmente un infarto ed è morto.

Secondo quanto riporta Il Mattino, Muoio era stato rinviato a giudizio, insieme con altri dieci presunti affiliati alla fazione criminale subentrata ai Polverino, qualche settimana fa nell’ambito del filone di indagine sulle estorsioni compiute dal clan di Marano nel limitrofo comune di Calvizzano. La salma è trasportata nell’obitorio del Policlinico.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage