Dramma a Scampia, donna investita e uccisa mentre attraversava le strisce pedonali

Dramma a Scampia, donna investita e uccisa mentre attraversava le strisce pedonali

Inutile la corsa in ospedale, la donna è deceduta poco dopo


strisce pedonali

NAPOLI – Investita e sbalzata per diversi metri mentre attraversava sulle strisce pedonale, Pasqualina Cerasuolo è morta in ospedale. A dare la notizia è il quotidiano online IL MATTINO.IT.La donna stava attraversando nei pressi delle strisce pedonali su via Tancredi Galimberti quando è stata travolta in pieno da un’automobilista che si è fermato a prestarle soccorso dopo il violento schianto. Immediato il trasporto in ospedale da parte dei sanitari del 118 all’ospedale San Giovanni Bosco, dove la donna è stata ricoverata in Rianimazione decedendo poco dopo a causa delle ferite riportate.

Secondo le prime ricostruzioni della sezione infortunistica stradale delle polizia municipale, la donna aveva già impegnato l’attraversamento e alcune auto si erano fermate per consentirle il passaggio. L’investitore, un 40enne napoletano, avrebbe superato i veicoli fermi e, senza accorgersi della donna che stava attraversando, l’avrebbe colta in pieno, sbalzandola per diversi metri.