Festa a casa di amici finisce in tragedia: 30enne in coma

Festa a casa di amici finisce in tragedia: 30enne in coma

L’ipotesi più probabile è che il 30enne abbia assunto troppo alcool


festa

CASERTA – Festa a casa di amici finisce in tragedia: 30enne in coma. E’ accaduto ieri sera, intorno alle 20, nel rione Santa Rosalia.

Il ragazzo, D.G., era a cena da amici quando ha perso i sensi. Quando sul posto sono arrivati i sanitari del 118 hanno costatato che il ragazzo era entrato in coma ed è stato portato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Caserta.

Sul caso stanno indagando i carabinieri della locale Compagnia. L’ipotesi più plausibile è che il 30enne si sia sentito male per un abuso di alcolici. I militari stanno indagando inoltre per capire se al party circolava anche stupefacente. Si resta in attesa dei risultati degli accertamenti medici.