Investita mentre scappava in bici, nuovi risvolti sul caso: arrestato il marito

Investita mentre scappava in bici, nuovi risvolti sul caso: arrestato il marito

Le indagini sul caso continuano, predisposto l’arresto per il coniuge stalker


CASERTA – Nuovi risvolti sul caso della 30enne, V.R., investita sulla statale, tra Maddaloni e Caserta, intorno alle 2 di notte dal marito. Scatta l’arresto per Claudio D’Aniello, 49 anni, di San Clemente di Caserta, il coniuge responsabile di maltrattamenti in famiglia e stalking.

Dopo la notte di terrore che ha visto coinvolta la moglie, D’Aniello è stato messo in manette e condotto presso la casa circondariale di santa Maria Capua Vetere.

La donna, vittima dell’incidente, è stata trasferita all’ospedale di Maddaloni dove i medici le hanno riscontrato una frattura del malleolo.

Gli agenti hanno anche provveduto a sequestrare la vettura, una Fiat Punto, con la quale l’uomo ha investito la donna mentre scappava in bicicletta.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME