Litiga col padre e lo prende a martellate, arrestato

Litiga col padre e lo prende a martellate, arrestato

La vittima trasportata in ospedale, il figlio nei giorni scorsi era stato sottoposto a Tso


litiga

CASAL VELINO – Litiga col padre e lo prende a martellate, arrestato. Si tratta di T.F., 34 anni, arrestato in flagranza di reato mentre aggrediva il padre, giudice di pace in servizio al Circondario del Tribunale di Nola.

Il giovane nei giorni scorsi era stato sottoposto anche ad un Tso e da mesi era violento con il padre. I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno fermato il giovane mentre aggrediva il padre con un martello.

La vittima è stata trasportata in ospedale, ricevendo una prognosi di cinque giorni a seguito delle lesioni riportate nell’aggressione.