Minacce e molestie nei confronti di un uomo: nei guai una 50enne

Minacce e molestie nei confronti di un uomo: nei guai una 50enne

La donna si è resa responsabile di alcuni atti persecutori nei confronti di un uomo


NOCERA INFERIORE – Gli agenti della Polizia di Stato hanno dato esecuzione ad un provvedimento di divieto di avvicinamento ad una donna, resasi responsabile di alcuni atti persecutori nei confronti di un uomo.

L’attività di indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica si è conclusa con l’emissione di un provvedimento cautelare nei confronti della donna, 50enne residente a Scafati che nel 2017, per motivi sentimentali aveva posto in essere diversi comportamenti consistenti in continue molestie telefoniche ai danni di un coetaneo di Nocera. Per tali motivi, nel 2017, il Questore della Provincia di Salerno, su richiesta dell’uomo, aveva emesso la misura dell’Ammonimento alla 50enne.

Nonostante tale decisione la donna ha continuato nei suoi atti persecutori, arrivando anche a minacciare la povera vittima e alcuni familiari. In seguito a quanto accaduto il Giudice delle indagini preliminari ha disposto il divieto di avvicinamento dei luoghi frequentati abitualmente dall’uomo per evitare il prorogarsi di quanto già avvenuto.