Mugnano, l’Amministrazione Sarnataro ottiene dall’Autorità di Bacino la variante all’Alveo Spinelli

Mugnano, l’Amministrazione Sarnataro ottiene dall’Autorità di Bacino la variante all’Alveo Spinelli

Sarnataro: “Risolto problema atavico per i residenti, che non avevano neanche più la possibilità di ristrutturare le proprie abitazioni”


mugnano

MUGNANO – L’Amministrazione Sarnataro ottiene dall’Autorità di Bacino la variante all’Alveo Spinelli. L’ente ha infatti approvato, su richiesta  e impulso della giunta, l’atto con cui viene riclassificato il livello di rischio idrogeologico per l’Alveo Spinelli, da elevato a moderato. Grazie a questo provvedimento il Comune potrà nuovamente rilasciare per quella zona i permessi relativi alla riqualificazione e edificazione. “Nel primo stralcio del piano l’Autorità di Bacino ha predisposto un vincolo eccessivo rispetto a quella che è la reale situazione dell’alveo – spiega l’assessore al ramo Ernesta Limongelli – Già all’indomani del nostro insediamento abbiamo riscontrato l’errore e ci siamo attivati, insieme ad altri Comuni, affichè si adottasse una variante al piano”. Soddisfatto il sindaco Dott. Luigi Sarnataro: “Siamo riusciti a risolvere un problema che da tempo affliggeva i residenti della zona che di fatto non avevano neanche più la possibilità di ristrutturare le proprie abitazioni. E’ inoltre un sollievo sapere che quell’area non rappresenta un pericolo per la sicurezza dei miei concittadini. Come Amministrazione ci siamo già attivati anche per un’intera opera di riqualificazione dell’alveo, vincendo dei fondi messi a disposizione dalla regione”.