Omicidio all’esterno di una discoteca: fermato un giovane

Omicidio all’esterno di una discoteca: fermato un giovane

Il ragazzo risulta essere già pregiudicato per reati comuni, ma non avrebbe legami né contatti con la criminalità organizzata della zona


NAPOLI – L’assassino di Agostino Di Fiore, ucciso all’alba di oggi all’esterno di una discoteca di Coroglio, potrebbe essere già stato individuato. Un 20enne residente al Pallonetto di Santa Lucia è  infatti stato fermato dai carabinieri nell’ambito dell’indagine sul delitto. Al ragazzo – che risulta essere già pregiudicato per reati comuni, e che non avrebbe legami né contatti con la criminalità organizzata della zona – viene contestato il reato di omicidio.

Il 20enne. come riportato da ilmattino.it- si trova nella caserma Pastrengo, sede del comando provinciale dei carabinieri, e resta a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nella notte verrà interrogato dai magistrati della Procura.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Ucciso nella sua auto: Agostino freddato dopo rissa in discoteca