Ovuli di eroina in auto: insospettabile bloccato ed arrestato dalla Polizia

Ovuli di eroina in auto: insospettabile bloccato ed arrestato dalla Polizia

Per l’uomo non vi è stata alcuna possibilità di fuga e gli agenti hanno subito sottoposto a perquisizione del veicolo, rinvenendo lo stupefacente.


ARPAIA (BN) – Insospettabile corriere arrestato nel beneventano per traffico di stupefacenti. Intercettato dopo aver fatto rifornimento di droga nella Valle di Suessola per portarla nel Sannio: a metà strada però è stato individuato e arrestato dalla polizia. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri lungo l’Appia, dove gli uomini della squadra mobile di Benevento hanno fermato un presunto corriere.

Giorgio Di Pietro, questo il suo nome, un insospettabile quarantanovenne sannita, aveva abilmente occultato ben 13 ovuli di eroina, pari a circa 130 grammi di sostanza, nascondendoli al di sotto della copertura del cambio della sua autovettura.

Gli uomini della Squadra Mobile, che ne avevano seguito i movimenti, lo hanno bloccato lungo la via Appia, nella zona di Arpaia. Per il 49enne- come riporta edizionecaserta.it, non vi è stata alcuna possibilità di fuga e gli agenti hanno subito sottoposto a perquisizione del veicolo, rinvenendo lo stupefacente.

Al termine dell’attività sono così scattate le manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio ed è finito ai domiciliari in attesa di passare davanti al gip dove potrà chiarire la sua posizione.