Pasquale Gagliardo, il finanziere di Giugliano, premiato da Conte con la medaglia al valore

Pasquale Gagliardo, il finanziere di Giugliano, premiato da Conte con la medaglia al valore

Il riconoscimento durante i festeggiamenti per l’anniversario della Gdf. Il giovane finanziere rimase ferito lo scorso giugno mentre inseguiva presunti terroristi che favorivano l’immigrazione clandestina


ROMA – Oggi ricorre il 244° anniversario dalla fondazione della Guardia di Finanza. Durante la cerimonia a Roma il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha premiato con la medaglia di bronzo al valore della il Finanziere Pasquale Gagliardo che ha messo a repentaglio la propria vita durante l’inseguimento di un trafficante di esseri umani sui tetti di un’abitazione a Menfi, in Sicilia.

Il giovane finanziere di Giugliano, lo scorso giugno, è caduto dal tetto di un’abitazione mentre inseguiva presunti terroristi che favorivano l’immigrazione clandestina.  Dopo settimane di  coma, è stato sottoposto ad alcuni delicati interventi, ed ha iniziato un percorso riabilitativo. Ad un anno dal tragico episodio, Pasquale ha ricevuto un grande riconoscimento per l’immenso impegno svolto nel suo lavoro.

LEGGI ANCHE:

Giugliano, il finanziere ferito è fuori pericolo: Pasquale presto a casa