Perde il controllo e picchia violentemente la giovane moglie: arrestato 28enne

Perde il controllo e picchia violentemente la giovane moglie: arrestato 28enne

In sede di denuncia la signora ha riferito ai carabinieri che questo è stato uno dei molteplici episodi di violenza perpetuati nei suoi confronti


picchia

TORRE ANNUNZIATA – I carabinieri della locale stazione di Torre Annunziata hanno tratto in arresto un uomo di 28 anni originario di Terzigno, con le accuse di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

I militari sono intervenuti d’urgenza sul posto a seguito di segnalazione della vittima: hanno colto l’uomo, in evidente stato di agitazione, mentre aggrediva verbalmente e fisicamente la moglie 22enne.

I medici dell’ospedale di Boscotrecase hanno dichiarato che la giovanissima moglie ha riscontrato contusioni multiple al corpo, guaribili in 35 giorni. In sede di denuncia la signora ha riferito ai carabinieri che questo non è stato il primo episodio di violenza perpetuato ai suoi danni. Sembrerebbe, infatti, che i maltrattamenti siano incominciati nel lontano 2006. L’arrestato, invece, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME