Qualiano, festa in strada per “Nu Juorn è sport”

Qualiano, festa in strada per “Nu Juorn è sport”

La manifestazione, giunta alla quinta edizione, ha portato tanti qualianesi in strada


QUALIANO – Come nelle previsioni, l’evento annuale di NU JUORN E’ SPORT ha catalizzato l’attenzione dei qualianesi accorsi in massa ad assistere ad un pomeriggio all’insegna di sport, musica e divertimento. La cerimonia d’apertura della quinta edizione ha visto un
gruppo d’eccezione. La BATERIA PEGAONDA ha letteralmente trascinato i visitatori con le sue melodie brasiliane. Il gruppo di
percussionisti, oltre a varcare per primi la passerella, ha successivamente sfilato lungo il percorso, seguito a suon di musica, dai
partecipanti. Uno spettacolo molto gradito dalla cittadinanza.

Dopo l’entrata in scena delle varie associazioni sportive, accolte da tanti applausi, l’evento ha avuto il suo inizio ufficiale. Sono state ore di svago, sorrisi e tanto sport. L’area pedonale ha fatto sì che tanti bambini potessero scorrazzare senza alcun pericolo. Una zona baby con gonfiabili e animatrici è stata presa d’assalto dai bambini accorsi alla manifestazione. Diversi gli sport messi in scena: basket, pallavolo, mini calcio, arti marziali e due scuole di ballo che hanno interpretato una serie di coreografie. Ambiente e salute sono stati i temi di questa quinta edizione di NU JUORN E’ SPORT.

Un angolo salute è stato allestito con la presenza di ortopedici e specialisti della postura, postazione di misurazione di
pressione arteriosa, oltre ad uno stand con apparecchiature di defibrillazione. Un gruppo di dj locali, i Dj set Qoncept Clan, hanno
intrattenuto la platea con musica e sprazzi di rap. Voce narrante della kermesse Fabio Cortisi, official voice di NU JUOR E’ SPORT.
L’affermato speaker radiofonico qualianese ormai tra i migliori vocalist delle Campania e da alcuni anni inserito nel team di
voci.fm, circuito che raccoglie le migliori voci radiofoniche. Cortisi vanta tra le sue esperienze lavorative, una preziosa
collaborazione al progetto Dj Pandemonio su Radio Marte con Gianluca Manzieri.

Entusiasta l’ideatore ed organizzatore della manifestazione Mimmo Licciarliello: “Anche questa giornata è andata in porto, nonostante siamo arrivati alla quinta edizione e il format sia ormai collaudato, le sensazioni sono sempre le stesse e la gioia di vedere tanta gente in strada ripaga lo sforzo fatto nell’organizzare l’evento. Ringrazio di cuore tutte le associazioni che hanno accolto il mio invito a partecipare, gli sponsor che ci hanno appoggiato in questo percorso, tutti gli amici che con me si sono prodigati affinché tutto filasse liscio, e soprattutto i cittadini qualianesi che hanno vissuto un pomeriggio spensierato all’insegna del sano divertimento”.

Sulla sua candidatura il blogger qualianese ribadisce la sua linea guida: “Sono anni che mi batto per il mio territorio, il mio progetto in materia di sport prevede le Domeniche pedonali a rotazione in diversi punti della città, con animazione per bambini e artisti di strada. Aiuterebbe molti commercianti a valorizzare le proprie attività e soprattutto eviterebbe a molte famiglie l’esodo verso le attrazioni dei paesi vicini.”