Rapina cellulare ad una donna, inseguito viene arrestato

Rapina cellulare ad una donna, inseguito viene arrestato

Il giovane è stato arrestato e tradotto nel carcere di Poggioreale. Il cellulare è stato restituito alla vittima


rapina

NAPOLI – Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno arrestato Erasmo Notaro, ventisettenne napoletano per il reato di rapina. I poliziotti impegnati nel controllo del territorio poco prima delle 17:00 di sabato, transitando in Corso Umberto angolo via Pietro Colletta hanno notato l’uomo che scappava in direzione di Piazza Mercato inseguito da altre due persone.

I poliziotti prontamente l’hanno bloccato in Piazza Mercato. Gli agenti hanno accertato che, poco prima, il rapinatore aveva spinto alle spalle violentemente una donna impossessandosi del cellulare, un Samsung S5, che aveva nella tasca laterale dello zaino. La vittima accortasi della rapina subita aveva iniziato a urlare, indicando l’uomo che scappava.

Due dei suoi congiunti, che erano con lei, l’hanno inseguito. Durante le fasi dell’inseguimento il rapinatore si è disfatto del cellulare, prontamente recuperato dai parenti della vittima. In seguito la vittima e i due inseguitori hanno riconosciuto il rapinatore, che è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.