Sgominata baby gang a Mugnano: carabinieri arrestano 5 giovanissimi

Sgominata baby gang a Mugnano: carabinieri arrestano 5 giovanissimi

Diversi i reati ipotizzati, dallo stalking alla rapina agli atti di bullismo


MUGNANO  – Sgominata baby gang dell’area nord. Bullismo, rapine ed atti persecutori: con queste accuse, i carabinieri della locale stazione su ordine dei magistrati della Procura Napoli Nord, hanno arrestato due maggiorenni e tre minori di Mugnano, tutti tra i 14 e i 16 anni. L’indagine è durata diversi mesi, ed è stata portata avanti anche grazie ai filmati delle videocamere di sorveglianza ed  alle denunce delle vittime degli abusi e delle rapine. I reati ipotizzati vanno dallo stalking alla rapina agli atti di bullismo. Una donna straniera sarebbe stata oggetto di un lancio di pietre mentre una donna straniera sarebbe stata oggetto di un lancio di pietre. I ragazzi coinvolti nella vicenda, tutti residenti a Mugnano, sono già in carcere o collocati in comunità.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI

LEGGI ANCHE:

Sabato sera da incubo nel napoletano, giovani si accoltellano tra di loro: 2 ricoverati