Sorpresi a vendere crack in strada nel napoletano: in due nei guai

Sorpresi a vendere crack in strada nel napoletano: in due nei guai

Gli arrestati sono ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo


BRUSCIANO – I carabinieri delle stazioni di Marigliano e Brusciano hanno arrestato per spaccio in concorso Luigi Piacente, 48enne di San Vitaliano e Fabio Minutolo, 22enne di Castello di Cisterna, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I militari hanno bloccato i due dopo che avevano ceduto tre dosi di crack ad alcuni giovani del posto, poi identificati e segnalati alla Prefettura di Napoli quali assuntori.

Sono stati sequestrati 393 euro ritenuti provento illecito, mentre nelle vicinanze del luogo in cui Piacente e Minutolo sono stati bloccati i militari hanno rinvenuto altro crack, poco meno di 24 grammi. Gli arrestati sono ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.