Spaccio davanti alle scuole: due arrestati a Marano e Villaricca, uno è di Giugliano

Spaccio davanti alle scuole: due arrestati a Marano e Villaricca, uno è di Giugliano

Le operazioni dei Carabinieri nel pomeriggio di ieri all’esterno delle scuole D’Azeglio, Cartesio e Negri


scuole spaccio arresti marano villaricca

MARANO/VILLARICCA – Spaccio davanti alle scuole: due arrestati a Marano e Villaricca, uno è di Giugliano. A Marano i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un giovane spacciatore nel giardino della scuola media “D’azeglio”. S.R., un 19enne incensurato del luogo, è stato notato durante un servizio d’osservazione mentre cedeva dosi di stupefacente a 3 acquirenti. Bloccato e perquisito, i militari gli hanno sequestrato 9 dosi di hashish, 4 di marijuana, 170 euro e appunti.

Dopo le formalità è stato tradotto ai domiciliari, mentre i 3 acquirenti identificati e segnalati alla prefettura.
Sempre nel tardo pomeriggio di ieri è scattato un altro arresto a Villaricca: tra la scuola media “A. Negri” e il liceo “Cartesio” un 17enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine, era fermo a bordo di una Mercedes “Classe A”. Notato dai carabinieri della stazione di Villaricca, dopo un tentativo di fuga è stato bloccato: in auto aveva 5 dosi di hashish e 30 euro in contante. Tratto in arresto, dopo le formalità è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Spaccio di droga a minorenni fuori scuola: arrestata donna pusher