Stalker seriale segue mamma e figlia fino a suola: fermato

Stalker seriale segue mamma e figlia fino a suola: fermato

L’uomo che nelle prossime ore sarà ascoltato dal gip e potrà fornire la sua versione dei fatti


SAN FELICE A CANCELLO – Stalker seriale segue mamma e figlia fino a suola: fermato. Emessa misura di divieto di avvicinamento nei confronti di un 43enne di San Felice a Cancello accusato di stalking nei confronti di donna. Pare che l’ordinanza sia scattata a seguito di un nuovo episodio che ha visto l’uomo spingersi fino al punto di inseguire la vittima mentre faceva shopping con sua figlia. L’accaduto è emerso nel corso delle indagini avviate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Il 43enne pare si sia invaghito della donna al punto da renderle la vita impossibile. Ha cominciato con delle semplici chiamate che si sono moltiplicate fino a diventare moleste. Quando la donna ha cominciato a non rispondere più l’uomo ha deciso di avvicinarla per chiederle il motivo. Un approccio normale diventato col tempo più invasivo, fino a quando non non si è presentato più volte davanti alla scuola elementare che frequentavano i figli della vittima.

Dopo numerosi rifiuti da parte della donna, l’uomo ha cominciato a pedinarla quotidianamente, secondo la ricostruzione del gip Campanaro, la seguiva rimanendo quasi sempre in auto e scendendo solo per entrare nei negozi dove la donna si fermava per fare acquisti.

Tutti elementi inequivocabili che hanno condotto alla misura del divieto di avvicinamento per l’uomo che nelle prossime ore sarà ascoltato dal gip e potrà fornire la sua versione dei fatti.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME