Violento schianto in moto: Anna, 17anni, lotta tra la vita e la morte

Violento schianto in moto: Anna, 17anni, lotta tra la vita e la morte

La ragazzina è ricoverata ancora in gravi condizioni al Cardarelli


NAPOLI – Sono ore d’ansia e di attesa per gli abitanti di Ponticelli in apprensione per le condizioni delle giovanissima Anna P, 17enne del posto, coinvolta in un terribile incidente stradale martedì sera a Torre del Greco.

La ragazzina era in sella ad uno scooter insieme al fidanzato 21enne quando i due si sono schiantati contro un bus di linea che non ha potuto far nulla per evitare il violento impatto.

La 17enne, nel tremendo schianto,  ha riportato lesioni molto gravi e danni cerebrali. Sul posto è giunta immediatamente un’ambulanza che l’ha trasportata al Cardarelli di Napoli dove tutt’ora è ricoverata, ma le sue condizioni sembrano ancora molto critiche e complesse. Sul posto sono giunti anche gli agenti di polizia che hanno effettuato rilievi ed ascoltato i testimoni oculari. Il conducente della moto è stato iscritto nel registro degli indagati. L’ipotesi di reato è di lesioni gravissimeLa giovane sta lottando tra la vita e la morte e pare versi ancora in stato di coma farmacologico. 

L’intera comunità di Ponticelli è sgomenta ed attonita per la tragica notizia. Concittadini, amici e parenti pregano per la sua guarigione. “Forza Anna, non mollare che manca poco per i tuoi 18 anni bisogna festeggiare e ti assicuro che sarà una mega festa”, recita un post su Facebook dedicato alla giovane.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI