Detenzione e spaccio: arrestata latitante richiedente asilo

Detenzione e spaccio: arrestata latitante richiedente asilo

Stamattina la straniera si era presentata presso l’ Ufficio Immigrazione per inoltrare l’istanza di protezione internazionale


NAPOLI – Questa mattina gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Benevento, una cittadina ghanese di 49 anni richiedente asilo.

La straniera era stata condannata in data 01.012.2015 alla pena di anni 1, mesi 11 e giorni 24, oltre alla multa di € 10.060,00, per i reati di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope. L’ordine di carcerazione era stato sospeso in data 03.12.2015. In data 15.03.2016., la procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento ha revocato il decreto di sospensione dell’ordine di carcerazione, disponendo dunque la traduzione in carcere per l’espiazione della pena della straniera, che però si rendeva irreperibile sul territorio nazionale.

Stamattina la straniera si è presentata presso l’ Ufficio Immigrazione per inoltrare l’istanza di protezione internazionale. La donna è stata arrestata e condotta presso la casa circondariale di Pozzuoli.