Figlio del boss sorpreso con 200 grammi di cocaina: preso dopo un inseguimento

Figlio del boss sorpreso con 200 grammi di cocaina: preso dopo un inseguimento

Il giovane pare si sia disfatto di un involucro dalla sua auto, una Panda.  I carabinieri hanno visto tutto e hanno recuperato lo stupefacente


SAN FELICE A CANCELLO – Colpo alla camorra nel casertano. Nel pomeriggio di oggi, infatti, a San Felice a Cancello, ha avuto luogo l’arresto rocambolesco, da parte dei carabinieri della compagnia di Maddaloni, diretti dal  Capitano Scollato ed in particolare degli uomini del Nucleo operativo del tenente Vittorio Palmiero. A finire in manette- circa un’ora fa, come riporta edizionecaserta.it- è stato sisa,a.  I carabinieri hanno visto tutto e hanno recuperato ben 200 grammi di coca. Per Villanova è scattato l’arresto, da pochi minuti è arrivato in compagnia a Maddaloni per le formalità di rito.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Evade dai domiciliari, in carcere il figlio del boss