Giugliano, ladri di rame sfondano il muro di un’azienda: bottino da 200 kg

Giugliano, ladri di rame sfondano il muro di un’azienda: bottino da 200 kg

Sono arrivati dalle campagne utilizzando un’auto e un camion


GIUGLIANO – Ladri di rame sfondano il muro di un’azienda: bottino da 200 kg. L’allarme dell’azienda è scattato questa notte poco dopo l’una e trenta, ma i malviventi hanno fatto in tempo a dileguarsi col bottino composto da ben 200 kg di rame. Il colpo ai danni di un’azienda siderurgica in contrada Palmentiello a Giugliano, nel quartiere Casacelle.

La banda ha agito utilizzando un’auto ed un camion che – presumibilmente – è stato utilizzato come ariete per sfondare il muro perimetrale dell’edificio e procurarsi una comoda via d’accesso arrivando da una confinante campagna. Dopo aver portato via l’ingente quantitativo di metallo gli ignoti si sono dileguati, solo con le prime luci dell’alba è stato notato il grosso foro d’entrata praticato dai criminali per guadagnare l’accesso nella fabbrica.

LADRI DI RAME A GIUGLIANO, LE FOTO DEL COLPO

ladri di rame

ladri di rame

TORNA ALLA HOME E SEGUICI SU FACEBOOK