La piccola Aurora a Casal di Principe dal Ministro Costa: “io pregherò per te”

La piccola Aurora a Casal di Principe dal Ministro Costa: “io pregherò per te”

L’incontro si è tenuto oggi pomeriggio in “Casa don Peppe Diana”


Aurora

CASAL DI PRINCIPE – Presentato il decreto legge “Terra dei Fuochi” con il quale il Ministro dell’Ambiente, il generale Sergio Costa con il vice Premier Luigi Di Maio si è impegnato a bonificare ed a mettere in sicurezza tutto il territorio martoriato da rifiuti tossici che in questi decenni hanno provocato il decesso di tanti cittadini. Ad incontrarlo anche Aurora, piccola guerriera divenuta simbolo della lotta ai mali che affliggono in maniera drammatica l’area tra le province di Napoli e Caserta. Con lei migliaia di cittadini e cariche civili, militari ed ecclesiali.

Di Maio ha sottolineato che “il Governo ha trovato i fondi per l’ingente lavoro di caratterizzazione del territorio, circa venti milioni di euro pronti da subito e una disponibilità di alcune centinaia di milioni di euro per le successive e necessarie bonifiche”.

Particolarmente toccante l’incontro tra Aurora ed il generale Costa, a cui la giovane giuglianese aveva indirizzato un appello video. Avendola riconosciuta, il ministro si è fermato con lei per scambiare un abbraccio e qualche battuta. Parole di speranza, quelle rivolte a lui da Aurora, che hanno suscitato emozione tra i presenti: “Generale, devi aiutare me e gli altri bambini, io pregherò per te, perché tu farai rinascere la nostra terra”!

Commosso anche Sergio Costa, che si è detto lusingato e spronato dalle parole della ragazza a fare il miglior lavoro possibile per lei e per tutti i malati e le rispettive famiglie, affinché il dramma della Terra dei Fuochi possa finalmente essere archiviato.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage