Michele morto a 19 anni in un incidente, due gli indagati

Michele morto a 19 anni in un incidente, due gli indagati

Indagati l’uomo e la donna a bordo della Ford Fiesta che ha travolto Michele


michele

SCAFATI – Sono due le persone indagate per la morte di Michele Rangelov, il 19enne vittima di un terribile incidente lo scorso venerdì notte all’incrocio tra via De Gasperi e via Tricino. Il giovane era a bordo del suo scooter quando è stato preso in pieno da una Ford Fiesta.

A bordo dell’auto una coppia. In un primo momento i due hanno raccontato ai carabinieri che a guidare era la donna. Le immagini della videosorveglianza mostrano però chiaramente che alla guida della Ford c’era l’uomo. La donna è indagata per falsa testimonianza, mentre il conducente per omicidio colposo.

Dalla dinamica dei fatti, il ragazzo sarebbe stato ingannato dall’uso di indicatore di direzione a destra attivato dall’auto, che poi avrebbe invece svoltato a sinistra. Dopo i risultati che fornirà l’autopsia, la procura potrà a quel punto chiudere l’indagine.