Oggi alle 16 il funerale di Vincenzo Ottaviano: il carabiniere travolto ed ucciso

Oggi alle 16 il funerale di Vincenzo Ottaviano: il carabiniere travolto ed ucciso

Il suo collega versa in condizioni gravissime al San Giovanni Bosco di Napoli


carabiniere

ROCCARAINOLA – Si terranno oggi alle 16 le esequie di Vincenzo Ottaviano il carabiniere della compagnia di Castello di Cisterna morto l’altro ieri sera in un tragico incidente a Pomigliano d’Arco. L’uomo da poco aveva spento 40 candeline e oggi avrebbero dovuto iniziare le sue ferie mentre invece oggi si terrà il suo funerale.

Ancora gravi e condizioni di Attilio Picoco, l’altro carabiniere coinvolto nel tremendo incidente mortale che ha causato due vittime. L’uomo è ricoverato al San Giovanni Bosco di Napoli.

Intanto proseguono le indagini su Carmine Sannino, il 26enne di Sant’Antimo che ha travolto ed ucciso i due uomini. L’uomo era alla guida della sua Golf a folle velocità quando ha travolto i militari. Il 26enne è stato denunciato per omicidio stradale, l’auto gli è stata sequestrata e la patente gli è stata ritirata. Il giovane è stato sottoposto anche all’esame dell’alcol test e del narco test per capire se era lucido al momento dell’incidente.

Da alcune testimonianze di persone che abitano nella zona dove è avvenuto lo schianto, si evince che il giovane di Sant’Antimo è giunto a folle velocità sul luogo dell’impatto e dopo aver travolto i tre, sarebbe sceso dall’auto urlando, imprecando e chiedendosi “cosa aveva combinato”.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage