Picchia e minaccia la moglie perchè crede lo tradisca, arrestato

Picchia e minaccia la moglie perchè crede lo tradisca, arrestato

L’uomo, secondo l’accusa, picchiava la vittima di continuo, afferrandola e sbattendola con la testa contro un mobile


picchia

SARNO – Credeva che la moglie lo tradisse e così la picchiava tutti i giorni, anche davanti alla figlia.

L’uomo, un 42enne di Sarno, è stato arrestato lo scorso due giugno e a breve sarà processato con rito abbreviato per maltrattamenti in famiglia.

La donna è stata per mesi vittima di violenza, offese e minacce poichè l’uomo era convinto avesse un amante.  L’uomo, secondo l’accusa, picchiava la vittima di continuo, afferrandola e sbattendola con la testa contro un mobile, prendendola per i capelli e trascinandola a terra.