Picchia la madre per estorcerle denaro, 32enne arrestato dai carabinieri

Picchia la madre per estorcerle denaro, 32enne arrestato dai carabinieri

La donna ha riportato contusioni guaribili in 12 giorni


MONTE DI PROCIDA – Picchia la madre per estorcerle denaro, 32enne arrestato dai carabinieri. I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 32enne del luogo già noto alle Forze dell’Ordine resosi responsabile di tentata estorsione alla madre 68enne. I militari dell’Arma sono intervenuti a seguito di richiesta di aiuto al 112 da parte della vittima. Sul posto hanno poi accertato che il 32enne immediatamente prima aveva messo a soqquadro l’abitazione e aveva minacciato e picchiato la madre per estorcerle del denaro.

La signora è stata portata all’ospedale Santa Maria delle Grazie. I medici le hanno diagnosticato “postumi di contusione” guaribili in 12 giorni. L’arrestato è stato tradotto nella Casa Circondariale di Poggioreale.