Pistole e munizioni scoperte e sequestrate dalla Polizia e forse usati in recenti raid

Pistole e munizioni scoperte e sequestrate dalla Polizia e forse usati in recenti raid

Le pistole rinvenute sono state sequestrate e sottoposte ai relativi esami da parte  della Polizia Scientifica. Sono in corso accertamenti per verificare se le armi siano state utilizzate durante gli ultimi eventi di cronaca avvenuti in zona


NAPOLI – Questo pomeriggio  gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria-Mercato, nel corso dei controlli incessanti che si stanno tenendo nel  quartiere Vasto e le aree limitrofe tra Piazza Garibaldi ,  Porta Nolana,  Forcella e la Maddalena, hanno rinvenuto in via Annunziata, all’interno di un’intercapedine, avvolte in un panno bianco, tre pistole complete di munizioni.

Due pistole, entrambe, di marca Beretta con matricola abrasa, sono una 7,65, completa di caricatore con 12 cartucce e una calibro 9 modello 84F, completa di caricatore, con all’interno 13 cartucce, calibro 380 auto.

L’altra pistola rinvenuta  è  una Walter modello PP Super calibro 9×18, con regolare matricola, completa di 7 cartucce, calibro 380 auto.

Le pistole rinvenute sono state sequestrate e sottoposte ai relativi esami da parte  della Polizia Scientifica.

Sono in corso accertamenti per verificare se le armi siano state utilizzate durante gli ultimi eventi di cronaca avvenuti in zona.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Giugliano, pistola e proiettili in casa: 50enne arrestato