Rapina una donna puntandole contro la pistola: preso 43enne

Rapina una donna puntandole contro la pistola: preso 43enne

Raccolti gli elementi per rintracciare l’autore della rapina sono scattate le ricerche mentre la vittima, ricondotta alla calma, rientrava verso casa


NAPOLI – Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Isa Amed, di 43 anni, responsabile del reato di rapina aggravata e tentata estorsione. Stanotte, intorno alle 2, i poliziotti sono intervenuti presso il Duomo dove una donna era stata appena rapinata del proprio cellulare ad opera di un uomo armato di pistola.

Raccolti gli elementi per rintracciare l’autore della rapina sono scattate le ricerche mentre la vittima, ricondotta alla calma, rientrava verso casa.

Alcuni minuti dopo in via Foria i poliziotti hanno visto l’uomo descritto parlare con la donna chiedendole dei soldi per la restituzione del telefono appena rubato.

Gli agenti hanno subito bloccato l’extracomunitario, proveniente dalla Liberia, trovandogli indosso sia il cellulare appena sottratto che la pistola (arma giocattolo) utilizzata.

Per Amed è scattato l’arresto e l’accompagnamento presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

I telefono è stato restituito alla donna.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Giugliano, rapina aggravata in concorso: carabinieri arrestano 28enne