Scoppia incendio a Melito al culmine di lite tra extracomunitari: casa in fiamme

Scoppia incendio a Melito al culmine di lite tra extracomunitari: casa in fiamme

La lite è avvenuta in una struttura per residenti asilo


MELITO – Una lite tra due extracomunitari, entrambi 19enni, è scoppiata questo pomeriggio in un’abitazione all’interno di una struttura per residenti asilo a Melito, che poi è andata a fuoco.

Le fiamme sono divampate a seguito di un’azione scellerata da parte di uno dei due giovani che, da quanto riferito dal proprietario della struttura soffrirebbe di problemi psichici. Il 18enne avrebbe gettato sul materasso un fazzoletto da lui stesso acceso che avrebbe così generato l’incendio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Melito insieme ai Vigili del Fuoco che hanno ripristinato la situazione. Danneggiata l’abitazione, mentre i ragazzi sono stati trasportati in ospedale per accertamenti ma non sono in gravi situazioni.