Lotta alla prostituzione minorile: scoperto 14enne e affidato ad una struttura

Lotta alla prostituzione minorile: scoperto 14enne e affidato ad una struttura

I controlli hanno portato all’identificazione di altri 7 soggetti dediti alla prostituzione che poi sono stati anche invitati a denunciare eventuali episodi di violenza o sfruttamento


prostituzione

NAPOLI – Il reparto Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale di Napoli, durante la notte lungo le strade del Centro Direzionale, luogo di frequentazione della prostituzione maschile, intercettava un ragazzino di soli 14 anni in compagnia di altri soggetti conosciuti dal personale operante in quanto tutti abitualmente dediti alla prostituzione. Il minore, vista l’impossibilità di rintracciare i genitori, veniva immediatamente inserito in una struttura di accoglienza individuata dai Servizi Sociali convocati ad horas. La Procura per i Minorenni di Napoli sarà informata della situazione di pregiudizio riscontrata a carico del quattordicenne per poter predisporre ulteriori interventi a sua tutela. I controlli hanno portato all’identificazione di altri 7 soggetti dediti alla prostituzione che poi sono stati anche invitati a denunciare eventuali episodi di violenza o sfruttamento.