Tragedia in casa: uomo ritorna da lavoro e trova la moglie con la gola tagliata

Tragedia in casa: uomo ritorna da lavoro e trova la moglie con la gola tagliata

Quando l’uomo è tornato a casa si è ritrovato la moglie riversa a terra in una pozza di sangue


tragedia

SCAFATI – Tragedia in casa nel salernitano dove è stata ritrovata porta Giuseppa. V., la donna si è tolta la vita con un grosso coltello da cucina.  La 45enne negli ultimi tempi era entrata in crisi perché aveva scoperto di avere una grave malattia: una distrofia muscolare per la quale aveva già iniziato le cure.

Ieri mattina ha atteso che il marito uscisse di casa per mettere in atto il suo piano suicida. Con un affiliato coltello da cucina si è è tranciata la gola e si è lasciata morire dissanguata. Quando l’uomo è tornato a casa, secondo quanto riporta il sito web Coronache della Campania, si è ritrovato la moglie riversa a terra in una pozza di sangue.

Ha chiamato i soccorsi, ma la donna era già morta da qualche ora. Il magistrato di turno ha deciso di disporre l’autopsia per fugare qualsiasi dubbio sulle cause del decesso.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage