Va in commissariato ma l’ufficio è chiuso: picchia gli agenti. Arrestato 38enne

Va in commissariato ma l’ufficio è chiuso: picchia gli agenti. Arrestato 38enne

I due poliziotti sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche


POLIZIOTTI

NAPOLI – Ieri sera glia genti della Polizia di Stato del Commissariato di Secondigliano hanno arrestato Marcello Manis, 38enne, per il reato di lesioni e resistenza a P.U.

Nel tardo pomeriggio il 38enne si è presentato presso il Commissariato per ritirare una copia della denuncia ma gli agenti spiegando che l’ufficio era chiuso lo hanno invitato per l’indomani.

A questo punto il giovane ha cominciato ad agitarsi e per citofono ha cominciato a proferire parole offensive verso gli agenti e verso la Polizia.

All’interno del cortile, senza motivo ha colpito più volte uno degli agenti e subito dopo un altro.

I poliziotti sono riusciti a bloccare l’aggressore che è stato arrestato in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

I due poliziotti sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche.