Adeguamento sismico edifici scolastici: Casoria ottiene circa 2 milioni di euro

Adeguamento sismico edifici scolastici: Casoria ottiene circa 2 milioni di euro

Sei le scuole inserite nel progetto


casoria

CASORIA – Il Comune di Casoria ha partecipato all’Avviso Pubblico per il finanziamento in favore di enti locali per le verifiche di vulnerabilità sismica e progettazione di eventuali interventi di adeguamento sismico, emanato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca – MIUR, candidando una serie di edifici scolastici. Dalla pubblicazione della graduatoria si evince che sono stati ammessi a finanziamento i seguenti edifici scolastici:

  • IV° Circolo Puccini – via Nazionale delle Puglie – € 9.312,00 per verifiche ed € 101.805,44 per progettazione;
  • IV° Circolo Puccini – via Arpino, – € 30.500,00 per verifiche ed € 154.302,22 per progettazione;
  • Istituto Comprensivo Nino Cortese – Plesso Centrale – via B. Croce, – € 17.850,00 per verifiche ed € 133.760,52 per progettazione;
  • Istituto Comprensivo Palizzi – Piazza Dante – € 30.775,00 per verifiche ed € 223.463,74 per progettazione;
  • Istituto Comprensivo Palizzi – Via Vittorio Emanuele – € 35.595,00 per verifiche ed € 58.160,27 per progettazione;
  • Istituto Comprensivo Nino Cortese – Plesso Soriano – € 32.825,00 per verifiche ed € 105.203,91 per progettazione.

Pertanto, la città di Casoria ha ottenuto € 156.857,00 per effettuare le verifiche di vulnerabilità sismica delle strutture ed € 776.696,10 per servizi di progettazione di miglioramento o adeguamento sismico.

Con le risorse assegnate dal MIUR, per gli edifici scolastici sopra elencati sarà possibile effettuare le obbligatorie e preliminari indagini che consentiranno di procedere alla progettazione esecutiva degli interventi di miglioramento e/o adeguamento sismico, al fine di raggiungere maggiori gradi di sicurezza strutturale negli edifici pubblici in particolare per quelli destinati all’istruzione delle giovani generazioni.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage