Sperona due auto dei carabinieri fuggendo dopo una rapina: arrestato

Sperona due auto dei carabinieri fuggendo dopo una rapina: arrestato

A Pollena, nei pressi dell’ospedale Apicella, il secondo impatto con un’altra vettura dei militari, che però hanno fermato l’uomo e lo hanno tratto in arresto


POLLENA TROCCHIA – Sperona due auto dei carabinieri ferendone dopo un inseguimento quasi da film. Un uomo è stato arrestato dai carabinieri nel comune di Pollena Trocchia, comune vesuviano in provincia di Napoli, dopo il tentativo di rapina in un supermercato. C.G., pregiudicato della zona noto alle forze dell’ordine, ha tentato una rapina a mano armata di coltello presso il supermercato Gescar in piazzale de Pini. Alla vista delle forze dell’ordine, l’uomo si è dato alla fuga prima di riuscire a mettere a segno il colpo. Ad inseguire l’uomo a bordo della sua vettura, volanti dei carabinieri e della polizia municipale coordinate dai comandanti Massimo Barbieri e Alberto Baldissara. Durante la fuga una prima auto delle forze dell’ordine è stata speronata in via delle Ginestre.

A Pollena, nei pressi dell’ospedale Apicella, il secondo impatto con un’altra vettura dei carabinieri che sono però riusciti a fermare l’uomo e a trarlo in arresto. Dopo l’inseguimento due militari che hanno riportato contusioni sono stati sottoposti a cure e controlli medici da parte dei sanitari 118.

FONTE: ILMATTINO.IT