Tragedia al matrimonio, uomo di Afragola accusa un malore e muore in ospedale

Tragedia al matrimonio, uomo di Afragola accusa un malore e muore in ospedale

L’uomo è stato prima trasportato all’ospedale di Boscotrecase e poi trasferito al Ruggi di Salerno dove è deceduto


matrimonio

SALERNO – Era ad un matrimonio quando, durante il pranzo nuziale, si è sentito male ed è dovuto ricorrere al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno dove però è deceduto. La vittima, Daniele Caputo, un uomo di 69 anni di Afragola.

La tragedia si è consumata il 27 luglio scorso quando l’anziano partecipava ad un matrimonio in un ristorante di Boscotrecase. All’improvviso il 69enne ha accusato dolori lancinanti al petto e è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Boscotrecase. Qui però, era impossibile eseguire alcuni accertamenti e l’uomo è stato trasportato nel nosocomio salernitano. La vittima è arrivata ancora in vita ma, dopo essere stato preso in cura dai sanitari, le sue condizioni sono precipitate fino alla morte.

La Procura di Salerno ha così aperto un’inchiesta per valutare il caso e verificare, una ad una, le singole responsabilità. Partendo proprio da coloro che hanno visitato il paziente e hanno tentato di salvargli la vita. Si deve anche capire, secondo quanto riporta il sito web Occhio di Salerno, se possa essersi trattato di un infarto oppure di un problema di diversa natura. Undici sono i medici dell’ospedale di Salerno che risultano indagati.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage