Ancora spari in centro: gambizzato tra la folla affiliato al clan

Ancora spari in centro: gambizzato tra la folla affiliato al clan

L’uomo, raggiunto al polpaccio, non sarebbe in pericolo di vita. Sull’episodio indaga la Polizia


NAPOLI – Si spara ancora nel centro di Napoli, gambizzato affiliato al clan. Questa notte è accaduto  ai Quartieri Spagnoli dove un uomo è raggiunto alle gambe da alcuni colpi di pistola mentre si trovava in via Concordia, nei pressi di via Toledo. L’episodio è ha avuto luogo dopo le ore 20.30 di ieri sera. Stando a quanto appreso da fanpage.it, la sparatoria è avvenuta tra la folla e si è diffuso il panico tra i presenti che hanno sentito l’esplosione dei colpi in strada. L’uomo è stato avvicinato, poi ferito. E’ stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato all’ospedale Pellegrini.

Un proiettile ha trapassato il polpaccio dell’uomo, che però ma non sarebbe in pericolo di vita. La vittima ha precedenti per associazione a delinquere, ritenuto elemento vicino al clan Mariano. Sul caso sta indagando la Polizia e sta svolgendo i rilievi per ricostruire la dinamica dell’accaduto e risalire all’arma che ha sparato.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Stesa di camorra nella notte, uomo colpito per errore alla tempia