Ennesima stesa di camorra nella notte: un colpo s’incastra in un balcone

Ennesima stesa di camorra nella notte: un colpo s’incastra in un balcone

Dai primi accertamenti delle forze dell’ordine sembra non ci fossero testimoni al momento della sparatoria ma gli investigatori stanno intercettando il messaggio tra clan


NAPOLI – Ancora una stesa di camorra a Napoli. Si torna a sparare, infatti, nel cuore del Rione Traiano, roccaforte di clan dediti allo spaccio di droga. Nella tarda serata di ieri, è stata messa a segno l’ennesima stesa di camorra, stavolta su via Nerva, a Soccavo, dove due dei colpi esplosi si sono conficcati nelle mura di una palazzina. Un’ogiva si è incastrata nel balcone al secondo piano dell’edificio mentre l’altro colpo è finito nel muro perimetrale al piano terra.

L’ episodio- come riporta ilmattino.it- è avvenuto intorno alle 23.30 e sul posto sono stati rinvenuti sei bossoli, sequestrati dalla polizia che è intervenuta stanotte.

Dai primi accertamenti delle forze dell’ordine sembra non ci fossero testimoni al momento della sparatoria ma gli investigatori stanno intercettando il messaggio tra clan veicolato dalla stesa.

IMMAGINE DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Stesa di camorra contro la casa di un pregiudicato, 9 bossoli sull’asfalto