Furto aggravato con una borsa modificata con schermatura: arrestata 46enne

Furto aggravato con una borsa modificata con schermatura: arrestata 46enne

La donna è stata notata da un addetto alla vigilanza, il quale  ha seguito la donna fino alla cassa ed ha appurato che stava andando via senza pagare. La merce rubata è stata consegnata all’avente diritto


POMPEI – Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Pompei hanno arrestato Rafaella Buro, 46enne napoletana, per il reato di furto aggravato. I poliziotti sono intervenuti per la segnalazione di furto all’interno di un
esercizio commerciale. Gli agenti hanno accertato che la donna aveva occultato in una borsa modificata con apposita schermatura, atta ad eludere i sistemi di controllo, una Nintendo Switch.

La 46enne è stata notata da un addetto alla vigilanza, il quale  ha seguito la donna fino alla cassa ed ha appurato che stava andando via senza pagare. La borsa modificata è stata sequestrata, mentre la merce rubata è stata
consegnata all’avente diritto. Buro è stata arrestata e  su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposta al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

LE FOTO: