Giugliano, cumuli di rifiuti in fascia costiera. I residenti: “siamo alle solite”

Giugliano, cumuli di rifiuti in fascia costiera. I residenti: “siamo alle solite”

“Siamo alle solite, siamo dimenticati da tutti. Però quando ci devono far pagare le tasse si ricordano di noi”, lamentano gli abitanti della zona


GIUGLIANO – Ancora cumuli di rifiuti sulle strade della fascia costiera giuglianese. Questa volta la segnalazione, con tanto di foto pubblicate in un gruppo social web, arriva da Licola, per la precisione via Vicinale Recapito. La strada è sprovvista di telecamere, cosa che lamentano i residenti nelle vicinanze e coloro che si trovano a precorrerla ogni giorno. L’immondizia, di vario genere, si estende per decine di metri ormai da diversi giorni senza che venga prelevata. L’ultimo prelievo di rifiuti, stando ad alcune testimonianze, è avvenuto venerdì scorso. Negli ultimi giorni, però, il nuovo cumulo anche a causa, sempre a detta di alcuni residenti in zona, del fatto che la raccolta differenziata non viene effettuata da troppe persone e pertanto si verifica poi la nascita di questi cumuli di rifiuti. Situazioni simili sono state segnalate anche in strade dei dintorni, come via Madonna del Pantano.

“Siamo alle solite, siamo dimenticati da tutti. Però quando ci devono far pagare le tasse si ricordano di noi”, questo il commento di alcuni dei residenti in zona.

LE FOTO:

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Giugliano, ancora rifiuti in fascia costiera: la denuncia dei residenti