Giugliano, il 30 settembre Commemorazione dei Tredici cittadini fucilati nel 1943

Giugliano, il 30 settembre Commemorazione dei Tredici cittadini fucilati nel 1943

L’Amministrazione Comunale presenzierà alla solenne celebrazione della Messa officiata dal Rettore don Vincenzo Apicelli nella Chiesa dell’Annunziata alle ore 10:00 di domenica 30 settembre


GIUGLIANO – Si celebra il 30 Settembre, a Giugliano, il 75°  Anniversario della barbara uccisione di tredici inermi concittadini che nel primo pomeriggio del 30 settembre 1943, alle ore 16:05, caddero sotto il piombo nazista ai piedi del sagrato della Chiesa Collegiata dell’Annunziata per una ritorsione militare contro la Città di Giugliano a seguito dell’uccisione di un soldato tedesco di origine altoatesina, il ventiduenne Pietro Watterman. A pagare, per quella vile aggressione perpetrata al Corso Campano il 29 settembre per mano di un facinoroso, furono i tredici innocenti concittadini rastrellati sommariamente casa per casa o perché si trovavano a passare nei vicoli e per le strade affacciate sul Corso.

L’Amministrazione Comunale presenzierà alla solenne celebrazione della Messa officiata dal Rettore don Vincenzo Apicelli nella Chiesa dell’Annunziata alle ore 10:00 di domenica 30 settembre.

Seguirà, con l’esposizione del Labaro della Città di Giugliano, la commemorazione civile in piazza, dove il Sindaco Dott. Antonio Poziello deposiderà una corona di alloro ai piedi della lapide, sulla quale sono scolpiti i nomi dei Tredici Martiri, che saranno stati già singolarmente ricordarti in chiesa, a conclusione della celebrazione religiosa.

La Piazza dell’Annunziata, per l’occasione, sarà inibita al traffico veicolare, inaugurandosi l’Isola Pedonale sul Corso Campano, che perdurerà nelle domeniche e nei giorni festivi infrasettimanali, dalle ore 9:00 alle ore 13:30.

I Tredici fucilati di Piazza Annunziata

Luigi Bastiani, 36 anni, agente delle Imposte di Consumo

Clemente Borretti, 18 anni, studente

Francesco Borzacchelli, 41 anni, carpentiere

Paolo Cacciapuoti, 38 anni, carrettiere

Ernesto Cerqua,32 anni, contadino

Umberto De Biase, 43 anni, muratore

Stefano Di Marino, 35 anni, muratore

Felice Granata,40 anni, contadino

Antonio Guarino, 57 anni, Guardia Regia

Aldo Sarnelli, 16 anni, studente

Mario Schiattarella, 33 anni, autista ATAN

Salvatore Sestile, 47 anni, agricoltore

Gennaro Vassallo, 27 anni, bracciante agricolo

COMUNICATO STAMPA

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME