Giugliano, incendio al campo Rom. Il sindaco: “bisogna fare chiarezza”

Giugliano, incendio al campo Rom. Il sindaco: “bisogna fare chiarezza”

Il Comune aveva effettuato la caratterizzazione dei rifiuti e rimosso pneumatici, Rai e plastiche


giugliano

GIUGLIANO – Un pauroso incendio, probabilmente doloso è scoppiato nel pomeriggio nell’ex campo 7. Il forte vento ha alimentato le fiamme, che hanno colpito anche alcune baracche vicine. Sul posto, tra i primi ad arrivare, il Sindaco , allertato da alcuni imprenditori della zona.

Sul posto anche il comandante della Compagnia di Giugliano, capitano Coratza, polizia di Stato e Polizia Municipale.
I tecnici del comune sono pronti ad Inter con mezzi meccanici a supporto dei vigili del fuoco.

“Mi auguro si possa fare chiarezza su questo episodio è chiarire chi abbia avuto interesse ad incendiare quest’area”, afferma il Sindaco, Antonio Poziello.

L’area incendiata era stata oggetto di sequestro. Il Comune aveva effettuato la caratterizzazione dei rifiuti e rimosso pneumatici, Rai e plastiche. È in fase di affidamento alla Sua di Napoli la bonifica dell’area.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage