Giugliano, stangata al gruppo delle palazzine: oltre 100 anni di galera

Giugliano, stangata al gruppo delle palazzine: oltre 100 anni di galera

Tutti sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere ed estorsione


GIUGLIANO – Oltre un secolo di carcere per il gruppo delle “palazzine”. La Dda di Napoli infligge infatti un duro colpo al gruppo scissionista del clan Mallardo di Giugliano, il cosiddetto clan delle ‘Paparelle’. Tutti sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere ed estorsione. Questa mattina sono arrivate tutte le condanne per un totale di 100 anni di reclusione.

LE CONDANNE:

  • Di Biase Aniello 10 anni e 6 mesi;
  • Panico Crescenzo 9 anni e 2 mesi;
  • Salvatore pugliese 11 anni e 2 mesi;
  • Silvano Ciccarelli 9 anni e 2 mesi;
  • Domenico Smarrazzo 5 anni e 2 mesi;
  • Giuseppe D’Alterio piripicci 11 anni;
  • Michele De Simone 5 e 10 mesi;
  • Raffaele De Simone 5 anni e 8 mesi;
  • Vincenzo Micillo assolto;
  • Le De Simone assolte;
  • Gennaro Catuogno 10 e 2 mesi;
  • Francesco Di Nardo 8 anni;
  • Nicola Ciccarelli 12 e 2 mesi;
  • Antonio Guarino 2 anni e 2 mesi;

L’accusa, per tutti, è di associazione di stampo camorristico ed in alcuni casi anche di possesso ed uso di armi ed estorsione. Uno soltanto, tra gli imprenditori vittima del racket, si è costituito parte civile, mentre il Comune di Giugliano non ha presentato richiesta.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage