Paura nella notte: bomba carta contro una ditta dell’area nord

Paura nella notte: bomba carta contro una ditta dell’area nord

Indagini in corso per risalire agli autori dell’atto intimidatorio


CASANDRINO – Notte di paura a Casandrino: una bomba carta è esplosa nella periferia del paese, in via Teverola. Un ordigno di fabbricazione artigianale, verosimilmente una bomba carta, è deflagrato davanti la porta di un complesso industriale dove hanno sede circa sessanta  ditte.

L’esplosione ha distrutto la vetrata di ingresso degli uffici di una di queste. I responsabili della struttura hanno dichiarato alle forze dell’ordine – giunte immediatamente sul posto – di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.  Gli inquirenti hanno avviato le indagini per individuare gli autori dell’atto intimidatorio e saranno analizzate anche le telecamere del sistema di videosorveglianza in zona.