Sant’Antimo, C. Chiariello: “Gara Puc, Russo venga in aula a chiarire”

Sant’Antimo, C. Chiariello: “Gara Puc, Russo venga in aula a chiarire”

Duro attacco di Chiariello contro il sindaco di Sant’Antimo riguardo la gara Puc


Sant'Antimo

SANT’ANTIMO – “La scandalosa vicenda dell’affidamento del Puc senza copertura finanziaria va chiarita subito e alla luce del sole. Ringraziamo l’onorevole Pentangelo per essersi fatto portavoce delle nostre denunce ma, intanto, il Sindaco venga subito in aula e dia le debite spiegazioni. Chiarisca se siamo di fronte ad incompetenza e sciatteria amministrativa, se ha ricevuto sollecitazioni o pressioni istituzionali o politiche tali da spingerlo ad un atto dissennato che, per come formulato, rischia di mettere il Comune definitivamente in ginocchio”. Lo afferma il Consigliere comunale coordinatore dell’opposizione di centrodestra del Consiglio Comunale di Sant’Antimo Corrado Chiariello che annuncia l’imminente richiesta di una convocazione dell’assise santantimese.

“Voglio augurarmi che almeno questa volta e su una questione così delicata, il sindaco Russo voglia preferire ai social la sede istituzionale per dare risposte chiare, inequivocabili e, appunto, alla luce del sole”, conclude Chiariello.

Ulteriori dichiarazioni anche da Innocenzo Treviglio, consigliere di opposizione. “Ci risiamo. Ancora una volta, proprio come accadde a fine 2017 con il Bilancio, allorché decisi di lasciare la maggioranza del sindaco Russo, ci ritroviamo di fronte a provvedimenti senza copertura finanziaria. Mi auguro quindi che questa vicenda dell’affidamento del Puc a Sant’Antimo sia figlia di incapacità, negligenza e non altro, ma non è appunto la prima volta che quest’amministrazione scivola candidamente su questioni delicatissime per l’istituzione comunale e, soprattutto, per i nostri concittadini. A questo punto sarebbe interessante sapere che ne pensano di questa ennesimo caso di malamministrazione i colleghi di maggioranza ai quali forse oggi dovrebbero essere ancora più chiare le ragioni della mia scelta di campo”.