Abusarono di una ragazzina di soli 15 anni: tutti assolti i 12 stupratori

Abusarono di una ragazzina di soli 15 anni: tutti assolti i 12 stupratori

Hanno affrontato il percorso rieducativo e adesso non hanno più nessuna pendenza con la giustizia


ragazzina

PIMONTE – Assolti tutti i ragazzini protagonisti dello stupro di Pimonte ai danni di una ragazzina di soli 15 anni avvenuto nel mese di luglio del 2016. L’azione dei ragazzini fu filmata con alcuni smartphone e diffusa attraverso le chat di whatsapp sui telefoni di tanti coetanei e compagni di scuola.

Ieri, secondo quanto riporta Il Mattino, sono stati completamente riabilitati dopo un percorso di diciotto mesi di recupero. In un anno e mezzo hanno superato con esito positivo la messa alla prova. Tutti – tranne uno – hanno compreso il senso di quanto è successo, hanno affrontato il percorso rieducativo e adesso non hanno più nessuna pendenza con la giustizia.

In tutto sono 12 i giovani coinvolti nella violenza; uno di loro all’epoca dei fatti aveva appena 13 anni e quindi non era imputabile. La quindicenne era stata costretta a subire la violenza sessuale all’interno di una capanna dei monti Lattari.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage