Il vicinato vuole linciarlo perchè accusato di violenza sessuale: salvato dai carabinieri

Il vicinato vuole linciarlo perchè accusato di violenza sessuale: salvato dai carabinieri

Ha dovuto barricarsi in casa per sfuggire alla furia di tutto il vicinato


carabinieri

NAPOLI – E’ soltanto grazie al tempestivo intervento dei carabinieri che ieri sera è stato evitato il peggio. E’ stato evitato un vero è proprio linciaggio ai danni di un uomo che ha dovuto barricarsi in casa per sfuggire alla furia di tutto il vicinato.

Urla ed insulti di tutti i generi quelli che si sentivano in tutto il vicinato pur di far uscire l’uomo da dentro la sua abitazione per fare “giustizia”. Da successivi accertamenti, secondo quanto riporta Il Mattino è emerso che l’uomo era stato denunciato per violenza sessuale dalla nipote.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage